new age

ANTEFATTO praticamente è successo che myblog ha cambiato piattaforma passando a wordpress, e c’è stato tutto un fremere agitato di “va, non va” che  mi ha spinto a venire a vedere com’era la nuova faccenda. FATTO mi sono innamorata di uno. si fa presto a “dire mi sono innamorata di uno” però tant’è. alexander ebert, si chiama così, meglio noto … Continua a leggere

ciao…

…ragazza che imbratti i muri dei metrò. pensavo di scrivere un post, invece che farmi offrire un sorso si zabov, anche perchè preferisco del vov. sono 5 mesi che non scrivo qui, record dei record di latitanza dal blog. non sto a farmi più di tante domande sul perchè o sul percome, fatto sta che l’altro giorno parlando con laBene … Continua a leggere

il mio nome è mai più ( un anno di merda come questo )

sono stata la peggio; lo so. non vi ho nemmeno fatto i canonici auguri di natale; abbiate pazienza non li ho fatti nemmeno a me. dev’essere ancora l’anestesia da smaltire ( a un mese dall’intervento, forse, questa scusa non regge più. sappiate che l’ho usata per qualunque mia mancanza, e quando dico qualunque non esagero. fidatevi ) ma c’ho una … Continua a leggere

io & tao: rocckabbestia

la Vale è troppo rock!  non c’è un cazzo da fare! e se capita che una band passi di qui e si fermi a dormire, è fatta.the queen of rock, oltre che the queen of zoccole, prende il sopravvento sulla massaia asceta, e libera i suoi potentissimi ferormoni e cattura (inconsapevolmente lo giuro) il capo della banda. sarà che era … Continua a leggere

Cinquanta sfumature di grigio? E’ ora di rifarsi il colore.

Se ve lo state chiedendo anche voi la risposta è “no, non ho letto le cinquanta sfumature di ‘sta ceppa”. Io, che c’ho una certa, il mio periodo di lettura “harde” l’ho bell’e dato 20 anni fa, leggendo il signore dell’harde, con la esse maiuscola, il Sig. Harold Robbins, e non solo non sono incuriosita dal fenomeno   E. L. James, … Continua a leggere

3 agosto 2012

in un ennesimo pomeriggio lavorativo, che non conosce ferie, nè sabato, tantomeno domenica, mi sono trovata a ripensare a un po’ di anni fa, quando decisamente lavoravo meno, e quando della sublima arte del cazzeggio ero una maestra. per certi versi vorrei avere la macchina del tempo e tornare ad allora ( magari all’ora dell’aperitivo sulla spiaggia di viareggio, con … Continua a leggere

non vi lascio soli

non ho molto da dire. sono apatica, abulica, asociale, agnostica, astratta.però mi ricordo del blog, e degli amici che passano.vi avevo detto che avevo scritto un racconto per un amico fotografo che faceva una mostra delle sue belle foto, vero?eccolo, vi racconto una storia.ciao. Breakfast in Paris < Passami la marmellata di arance e cannella > < Aspetta, assaggia prima … Continua a leggere

Come Fly with Me

non si vive di soli uccelli. lo sa bene la Iena, che saluto.non si vive solo di aifoni e compagnia bella.non si vive solo ( anzi si muore ) pensieri, preoccupazioni e mamanonmama.così io la Lilla, una chiacchiera e l’altra via Skype, ci troviamo empaticamente a sognare la Thailandia. non è possibile restare inchiodate a una scrivania e perdere una … Continua a leggere

si, vabbè, un titolo…fate voi che non mi viene

dai sono già le 10 e mezzo e devo ancora fare tutto.il bello è che sono in batteria dalle 7.il bello è che è lunedì, e se c’è un monte di gente che si lagna che il week end è finito, io sono in controtendenza, come sempre.  occhei occhei mi piace anche a me il week end. adoro il week … Continua a leggere

in clandestinità

<mi pare fosse un album, o solo una canzone, o nemmen quella di Vinicio, che saluto.ma non c’entra niente, o meglio quasi niente.questa sera finalmente, e sottolineo finalmente, ci rivedremo!e finalmente questa volta non ci sarà di mezzo un impegno di lavoro e un caffè veloce al casello.e non ci sarà nemmeno fra i piedi ( sì vabbè, carina carina, … Continua a leggere